Castiglioncello ieri    

immagini per ricordare

 Clicca sulle foto per ingrandirle e leggere la      

Le foto sono pubblicate per gentile concessione di Leo Gattini, Claudio Castaldi, Paolo Pagnini, Francesca Dini e ProLoco

Dagli Etruschi in qua  La storia di Castiglioncello ante Patrone inizia nel 1821   Le date  più importanti
I posti di guardia al Fortullino, Chioma, Campo Lecciano 

Giovanni Spadolini:
Il mio sodalizio con questa costa 

La bella Alida Valli al Dai-Dai negli anni '30 
Quando la Valli e i gerarchi danzavano sulla pista del «Dai Dai»
     
Il Romito fino alla foce del Chioma
 

 Il litorale nell'800
Dalla foce del Chioma al Sorriso
 
Guardia costiera
Quercetano Buca dei corvi 
 
L'opinione del geologo 
     
Il Quercetano 
 
 
2
Da fine '800 agli anni '70.
Il sogno di Diego Martelli
Patrone e le contraddizioni sociali
. 1928 Il Bagno Mare Nostrum di Folco Salvadori. 1931 Nascono i Bagni Italia di Antonio Cecconi. 1932 La scala Capei ed il Bagno Capanna dello zio Tom di Aride Lami.
Il porto ed i pescatori di Antignano
 
1
 
I pescatori di muggini. La pesca sotto i Medici.
1839 La pesca nella Mugginara di Castiglioncello può continuare. Chi era Diego
Martelli.
Soldati al bagno  

Si piantano i pini. Prima del turismo, i militari.
   
1894 Hotel Castiglioncello già "Casa rossa"

I primi alberghi
. I maggiori contribuenti del 900. Primi fabbricati e affittacamere.
1903 Scavi al castello Patrone  
La
necropolidi Castiglioncello: dalla collezione Martelli alle più recenti acquisizioni.
1903 Bagni Corucci-Lorenzetti all'Ausonia   3
I "bagni” assumono un ruolo primario. Una serena e ineluttabile vacanza di famiglia. Guglielmo Marconi al Miramare. Ferruccio Chellini autista dei vip. 1909.
Barca di salvataggio obbligatoria. Permessi apertura bagni per Lorenzetti e Corucci.
     
1904 Villa Sanseverino

Poi villa Gordigiani. La storia.
1904 La chiesina di S.Andrea - 1  
Le origini.
-1896
Il parroco avverte il sindaco per la prossima processione. Le richieste dei villeggianti di Castiglioncello. Vita estiva. Il vescovo coadiutore celebra la messa in pineta.
1904 Hotel Pineta

La storia, Da ricovero galeotti ad albergo a condominio.
     
1910 Villa Godilonda  
La presenza di G.D'Annunzio
Villa Righini sulla Punta
  
3
Punta Reghini o Righini perché?
1912 Il Miramare sull'Ausonia
 
Romolo Monti.
Villa Giurati e la famiglia Servadio. Nel golfo nasce la passione per la vela
   
1914 Il museo sul poggetto
 
 
2
La storia. Reperti archeologici e le origini moderne.
Una vicenda a tinte gialle, mai risolta.
1911 - Il Consiglio Comunale approva il Museo Archeologico in Castiglioncello - 1932 Museo archeologico, protezioni esterne agli abusi.
Villa "Il Ginepro", casa vacanze di
Lorenzo Milani giovinetto.  

La famiglia e il "prete di Barbiana".
Luigi Filippo d’Amico su quella stagione a Castiglioncello.
Via del Littorale, dal 1925 via Aurelia
1
C'è bisogno di strade.
1914 Si sollecita l'acqua potabile.
1921 Ricerche acqua potabile a Castiglioncello.
Castiglioncello
Lorenzo prima di Don Milani 
     
Villa "La cuccetta" di R.Fucini
 
Fucini a Castiglioncello - Biografia
Pescatore ai 3 Scogli

Anni '20 Ricchi ai Bagnetti, poveri al Quercetano
Anni 20 Vittorio Corcos

La villa regalata. Ricordi di Vittorio Corcos.
          
Festa in pineta
1
1922 primi tentativi di autonomismo.
1922 Relazione del Sindaco Gino Vestrini sulla
richiesta di separazione dal Comune. 
Via del porto     5
 Nuove strade sul promontorio. 1901  L'Amministrazione Comunale chiede al Barone Patrone il terreno per completare Via del Porto. 1901 Il Barone Patrone concede il terreno. 1902 Acquisizione gratuita dei terreni di proprietà del Sig. Barone Fausto Patrone occorrenti per la costruzione della strada che conduce al porto di Castiglioncello.
1914 Ancora strade dono Patrone
Anni '20 Prime ville e Pensioni 
1
1943 Assunta Guerrini chiede di poter fornire pasti
   
1916 Ufficio postale passa in via Roma dalla
casa Rossa in piazza

 
2
I Franconi - Quandi i postini suonavano tre volte. Problemi con le  Regie Poste   
1926 La "Grottina" della Lucciola

Poesia di Alberto Lami
: LA 'ASINA DER FRANCESCHI.
 1929 La casa del Littorio
  2
Inaugurazione. 1935
Carattere e cultura nelle scuole.
 
1945 Il C.L.N. chiede al Comune l'uso della Casa del Fascio per farne la Casa del Popolo.
     
1936 Piazza della Vittoria 

Il Palazzo Ginori e gli operatori commerciali della piazza.
Il caffè Ginori. L'attività di Isola Orlandini Raspolli. Lo storico "Dai-Dai". Traffico in aumento Divieto di sorpasso. Alberto Lami: Hotel Simonetti, quer palazzotto che fu der nobilato.
1938  L'officina di Angelo Corsi
1938 Villa Celestina
La lunga storia di Villa Celestina. Le date in sintesi. La storia più recente. Le feste . “Zurlì, il mago del giovedì”.
     
1940 La nuova passeggiata   Al Miramare W.Churchill ed il gen. Clark

L'affondamento del Valverde e del Foscari.
La bambina Marta Fischer. Il cannone di legno tinto di verde.
1944 Bombardamento da Castiglioncello a Rosignano
Le vittime. Il cippo sul lungomare.
   
1950 La grande paura è alle spalle

 A fine stagione le ville chiudono. 1955 Via Fucini ed il commercio ambulante. Quella "Baracchina" famosa per il cacciucco.
1940-1955 La fiera in pineta e la sua fine 
La fiera di Sant'Antonino
1956 Il Concorso Ippico in pineta

Gli organizzatori
.1963 Ottimi cavalieri a Castiglioncello per il Concorso Ippico Nazionale notturno. 2011 Aspettando il concorso ippico al Casale del mare.
       
1957 La costruzione del Circolo Nautico

1953 Gran Premio Scira. 1953 La coppa Millo. 1955 L'ing. Samuelli racconta...La conclusione della vicenda "Porto ai tre Scogli". Le meraviglie del Porticciolo. 2003 Demolite le baracche abusive.
1923 Il tennis 
 
1946 Matilde Volterrani racconta.
1960 nasceva il Fazzoletto covo d'artisti nella pineta. Anche grande bridge al tennis.
 "Dancing Il Cardellino"

Spettacolo per grandi e piccini. 195
4 La prima festa dei bambini. 1965 Quando Mike arrivò al Cardellino.
     
"Tiro a volo" 
 

Due piste e piattelli
Anni '50 Ormeggi all'Ausonia  
 
2
   1932 Richiesta di allontanare i pescatori, costruire cabine e ancoraggio barche. 1932 Donati Ausonio chiede il permesso di costruire al Porto un casotto. 1955 Scuola di salvataggio.
Festa nel parco del castello ed in pineta
1955 Si corre la "Coppa Contessa Ketty Pasquini". 1955-56 "Gran Ballo D'Estate" al Castello. Stagione estiva 1955.
   
1960 Lo stadio in pineta Marradi
    
 1
Il campo sportivo nasce nel 1919. 1931 Progetto di livellamento e recintazione del campo. 2009 Tanti auguri, vecchio Castiglioncello. 2009 lo stadio intitolato a Francesco Bellagotti. La chiusura di oggi. Quando nel campo giocavamo noi.
Anni '60 Corse "Formula 4"

 1965 Gran Premio Riviera degli Etruschi circuito Le Spianate. Il testo di presentazione della gara,
Il ristorante "Da Nello".
 
 
La casalunga dei Cardon
1
1880 Primo cemento a Portovecchio
1913 I Cardon donano al Comune via di Portovecchio
La spiaggia senza costruzioni  Porticciolo dei Pungenti

Un'opera che fa meditare...
Pungenti_36.jpg (13430 byte)  
1904 La scogliera dei Pungenti.
Il parco Uzielli e le suore di S.Giuseppe
1910 Case Faccenda con la Locanda S.Salvatore  
 
La prima ristorazione dei Faccenda
1911 Villa Marina ai Pungenti 
 
1
Costruzione e storia della villa. Le origini ed il bombardamento alleato. 1910 Vendita all'incanto di "Villa Giulia" (poi Villa Marina). Dalla distruzione del 1944 ad oggi.
   
1920 Portovecchio farmacia Michetti 
 
Anche circolo culturale 
1930 Locanda Faccenda e chiesa
I Faccenda a Portovecchio. 1921 La chiesa.
Portovecchio dal '900 agli anni '80
 
1
 V
illa Clementina poi Montezemolo ed i "Bagni Portovecchio". Il Gen. Cordero di Montezemolo arriva a Castiglioncello nel 1919. 1910 L’autorità connivente con la camorra in Magliano Toscano. Le origini ed il bombardamento alleato. "Bagni Salvadori"  
 
1908-1945 Scuola pubblica e privata
 
1
La prima scuola di Castiglioncello "sussidiata" dal barone Patrone. Lapide a Attilio Carrai. Le suore di  Castiglioncello. Sant'Emilia de Vialar della congregazione delle "Suore di S.Giuseppe dell'Apparizione"
 I Faccenda sottostrada
  
1
La fabbrica del ghiaccio
. 1943 - Richiesta di
esonero militare per Giovanni Faccenda produttore
 di ghiaccio.
1957 Apre il cinema a Portovecchio
   
1959 Mostra dedicata a R.Fucini 1999 - Il magazzino del "Pipi" dalla lunga storia 1966 - Le condizioni della scalinata dall'Aurelia al lungomare
     
     

La spiaggia
 
Il golfo di Caletta
La cultura delle bagnature. AVVISO AI BAGNANTI.

Golfo e spiaggia di Crepatura

Via Aurelia e via Marradi = Caletta centro   1
1915 Dono delle strade da parte di Berti-Mantellassi
I benzinai figure nuove. La Banca Toscana

   

1922 Viale Trieste - Villa Cassigoli
  
9
 
1926 Viale Trieste apertura passo al mare di pubblica utilità.1934 - Costruzione strada fra Monte alla Rena e Caletta a spese del Fascio. 193Via Trieste quando era con Caletta. 1943 la caduta dell'aereo tedesco. 1944 Rastrellamento ordigni esplosivi. 1944 Zone minate fra Viale Trieste e via Aurelia. 1943 La Società Solvay protesta con il Podestà per le condizioni igienico-sanitarie del Viale Trieste. 1950 Ricostruzione del ponte sul botro Crepatura distrutto per cause belliche. 1955 Crepatura ed il ponte dei sospiri.

Gita in barca a Caletta

Anni '20 I vecchi maestri dell’arte della pesca
I fratelli Fanucci, alle dipendenze delle ville di Caletta.

     
1943 I rifugi di Pel di Lupo e del Crocetta

Le grotte di Pel di Lupo scavate per nascondersi ai nazisti.Testimonianza di G.Gambini e U. Roberti.
I rifugi di Castiglioncello
1960 Caletta vista aerea 

1956 Parliamo un po' di Caletta
Dal 1971 Festa del Pesce 
 
 
(1:58) (Foto Cecilia Cassigoli)
 
Persone