sez. 4 - VADA 
Scarica senza spesa i documenti che abbiamo raccolto per te

UN PARTICOLARE RINGRAZIAMENTO VA AGLI AUTORI CHE HANNO MESSO LE LORO OPERE A DISPOSIZIONE DELLA COMUNITA' SU QUESTO SITO, DIMOSTRANDO DI CREDERE IN QUESTO PROGETTO DI LIBERA DIVULGAZIONE STORICO-CULTURALE.

13

SCARICA DA QUESTA PAGINA, SE HAI DIFFICOLTA' INVIA UNA E-MAIL DA QUI

Vada nei secoli (1965) del canonico don Mario Ciabatti parroco di Vada dal 1909 al 1939. La storia di Vada e dintorni raccontata da un protagonista d'eccezione.  NO FOTO

ANTEPRIMA (387 Kb, 60 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [1.606] 
volte

"Don Antonio Vellutini: un prete con i cattolici nell'Antifascismo e nella Resistenza livornese" di Lorenzo Bientinesi (2005).  La vicenda di don Antonio Vellutini, al pari di tanti altri preti, ha il grande pregio di recuperare la Chiesa intera ai valori della democrazia e delle libertà civili e politiche e ai valori della tradizione cattolico democratica ed antifascista.   Nuova edizione con 40 foto nel testo del 9/2013.

ANTEPRIMA (11 Mb, 97 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [909] 
volte

"Le bonifiche del Granduca e le proteste del Papa - Vada e il suo territorio in età lorenese"  (2001) di Gabriele Paolini. La storia documentata della bonifica leopoldina inserita nell' aspro e finora inedito contrasto, fra la Santa Sede e il governo granducale, che trovò il suo motivo originario proprio nei terreni costituenti la Tenuta di Vada. Un documento di estremo interesse. NO FOTO

ANTEPRIMA ( 555 Kb, 92 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [1.474]
volte

"Leggi del Granducato della Toscana 1839 - Allivellazione delle Preselle o Poderi componenti la Tenuta di Vada" - La Notificazione originale redatta dal Cav. Pietro Municchi per la Soprintendenza Generale delle Regie Possessioni in Firenze il 17 settembre 1839, con le Condizioni Generali e Speciali alla suddetta allivellazione e Stato delle suddette Preselle.



20-11-2015
(1,2 Mb, 11 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [81]
volte

"Ricordi di un operaio" diario di una vita per la politica 1920-1968 di Emilio Lupichini (1997). L'autore figlio di una delle vittime della strage di Vada del '44, racconta ormai anziano, la storia della sua vita intensa e partecipata, dagli anni del fascismo a tutte le complesse vicende del dopoguerra che lo hanno visto sempre protagonista. Al di là della parte politica, un grande messaggio di partecipazione appassionata alla cosa pubblica, un segnale ai giovani sempre più lontani dall'impegno civile.  Nuova edizione con 20 foto nel testo del 9/2013.

ANTEPRIMA  (3,6 Mb, 77 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [870]
volte

"Con Vada in quegli anni" di Vinicio Bernini (2011). La storia di Vada dalle origini ai tempi moderni ricostruita attraverso le appassionate ricerche di di un vadese di antica data. Dalla storia del porto a quella del castello e monasteri, fino alle bonifiche, all'allivellazione ed all'industria inizio '900. Fatti e vicende del paese viste e vissute da un profondo e innamorato conoscitore.  

ANTEPRIMA
(3,27 Mb, 60 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [209]
volte
"Tosello. Nonno di Vada" (2002) Vita, storia, attività di un vadese centenario. I fatti personali e familiari vissuti dal protagonista nel secolo appena trascorso assumono una valenza particolare di testimonianza storica per tutti i cittadini.
10 FOTO NEL TESTO
(2 Mb, 10 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [168]
volte

"Vada: alla ricerca della villa perduta" di Piero Stiavetti (2002). La villa potrebbe essere quella del senatore romano Albino Cecina visitata da Rutilio Namaziano. Due le possibili ubicazioni prese in esame e proposte al lettore.
 Nuova edizione con 14 foto nel testo del 2/2012.

ANTEPRIMA  (1,3 Mb, 14 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [1.056]
volte
"I porti minori della Toscana nel Medioevo" di Maria Luisa Ceccarelli Lemut. Il sistema portuale pisano da Vada a Talamone, attraverso cui la città di Pisa esercitava il proprio monopolio commerciale sull'intera Toscana, al quale si contrapposero i tentativi, più o meno riusciti, di città quali Lucca e Siena di affrancarsi da tale egemonia. NO FOTO.


 
(204 Kb, 20 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [133]
volte
"Uno sguardo alle secche di Vada" di Pablo Bicchielli, Fabio Dell’Omo, Renzo Mazzanti, Roberto Mazzei, Dino Scardigli,  Mariano Vannini. (Da Codice Armonico 2010). Lo studio con l'ausilio di una serie di verifiche e campionamenti subacquei intende fare il punto sullo stato delle secche e sul suo abitat.
ANTEPRIMA (18.7Mb, 15pagg.) Formato PDF.zip  Scaricato  [265] volte

"Morfologia e geologia delle secche di Vada"  di  R. Mazzanti, E. Aiello, C. Bartolini, G. Gabbani, E. Pranzini, G. Valleri (1982). «I Catini», «Gli Spartiti», «Le Ricadute», «I Cigli» nomi mitici per i pescatori delle Secche di Vada rivisti e spiegati sotto il profilo scientifico dai geologi del Comitato Nazionale delle Ricerche di Pisa. 
  Nuova edizione con 31 foto nel testo del 9/2013.  Documento introvabile

ANTEPRIMA (6,6 Mb, 29 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [998]
volte

"Nuovi dati stratigrafici del sottosuolo olocenico di Vada (S.Gaetano)" di Renzo Mazzanti, Elena Menesini, Marinella Pasquinucci. La successione degli strati apparsi durante l’esecuzione di un saggio di scavo nel complesso archeologico in località S. Gaetano databile, come prima impostazione, al I secolo d.C. Documento introvabile

ANTEPRIMA (930 Kb, 10 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [902]
volte

"Vada - L'area di bonifica del Galafone" Lavoro interdisciplinare realizzato dagli studenti del Liceo Scientifico-Tecnologico di Rosignano Solvay sotto la guida dei prof. Arrigoni-Bianchi-Luppichini per il progetto "Storia e Territorio".
 Nuova edizione con 20 foto nel testo del 9/2013.

ANTEPRIMA ( 5,6 Kb, 27 pagg.) Formato PDF.zip Scaricato [1.060]
volte
Vai alle pubblicazioni sul COMUNE di ROSIGNANO e  ROSIGNANO MARITTIMO
Vai alle pubblicazioni su  CASTIGLIONCELLO
Vai alle pubblicazioni su  ROSIGNANO SOLVAY
Vai alle pubblicazioni su  CASTELNUOVO DELLA MISERICORDIA - GABBRO - NIBBIAIA
Vai alle pubblicazioni su  ARTE - MACCHIAIOLI
Vai alle pubblicazioni su  RENATO FUCINI
Vai alle pubblicazioni su  ALTRE OPERE
Vai alle pubblicazioni concesse da COMIEDIT EDIZIONI e MUSEO DI STORIA NATURALE DI ROSIGNANO S.

Per le autorizzazioni alla pubblicazione delle opere vedi al menu "Collegamenti" Bibliografia


Scarica da qui Adobe Reader, per visualizzare, stampare e condividere file PDF in tutta semplicità. E' lo standard universale per la condivisione di documenti elettronici e l'unico visualizzatore in grado di aprire tutti i documenti PDF consentendoti una comoda lettura.
Come stampare un documento risparmiando carta e inchiostro
Come rilegare facilmente in volume le opere scaricate dopo averle stampate   

SE SEI IN POSSESSO DI DOCUMENTI TESTUALI O FOTOGRAFICI LEGATI ALLA STORIA DEL COMUNE, AL NOSTRO PASSATO, A PERSONAGGI CONOSCIUTI E NON DALLA COMUNITA' E DESIDERI PUBBLICARLI SU QUESTO SITO PUOI SCRIVERCI TRAMITE LA POSTA DEL MENU PRINCIPALE O TELEFONARE ALLO 0586.791242