Vada la campagna
(1930 ca.) Interno di una cucina rurale.  (Foto C. Vestrini)

  L'arredo non era molto dissimile da quelli pi¨ "completi" del XIX sec. Si noti la centralitÓ del "focarile" e la totale mancanza di armadi. Unico mobile, qui non visibile, ma certamente presente Ŕ la "madia" antico componente della cucina toscana, in cui veniva impastato e conservato il pane; ma non solo, la madia rappresentava anche il luogo in cui ogni famiglia usava conservare i prodotti alimentari con i quali nutrirsi giorno dopo giorno. Sotto due modelli di "madia" ad anta superiore apribile. Vedi anche Rosignano M.mo ieri/Vestrini.

Vada la campagna