Le persone che con la loro attività hanno contribuito alla crescita commerciale di Rosignano:
I Bernocchi
"calzature dal 1945"

Il negozio di via Berlinguer
******

 Elio Bernocchi classe 1911 inizia a Pomaia l'attività di calzolaio imparando dal padre, negli anni duri dopo la Grande Guerra, a confezionare scarpe per i contadini con le suola ricavate da fascioni di bicicletta. Nel 1945 si stabilisce a Rosignano con la famiglia e gli anziani genitori per continuare la stessa attività in un fondo nella ex via Gramsci (oggi Berlinguer) di fronte al negozio dove si sposterà più tardi. Con la ripresa dei consumi comincia nei primi anni '50 l'attività commerciale aiutato dalla moglie Siria, vendendo le prime calzature industriali. Nel 1960 acquista come magazzino il fondo situato al n°8 e vi sposta la calzoleria artigianale. In quello precedente amplia la vendita aiutato dalla figlia Paola (1945-2015) che inizia così, appena sedicenne, la sua esperienza commerciale. Nel 1978 Elio si ritira e Paola continua l'attività condividendola con il marito Franco Del Bubba fino alla fine del 2005, ma spostandola definitivamente sul lato sud della strada. Ancora quindi, un esempio di laboriosità e di iniziativa partita dalla umile attività di un ciabattino di fine '800 e proseguita attraverso tre generazioni ed un secolo intero, sempre con grande competenza e professionalità non facilmente riproducibili. 

 Comune R.M.mo: persone  Rosignano Solvay ieri  Rosignano Solvay oggi
Comune di Rosignano Marittimo: persone